Direttore: Aldo Varano    

REGGIO. Nasce la  Rete di Associazioni, Comitati e  cittadini “ Coordinamento per l’ambiente  RC”

REGGIO. Nasce la  Rete di Associazioni, Comitati e  cittadini “ Coordinamento per l’ambiente  RC”
Nasce a Reggio Calabria la  Rete di Associazioni, Comitati e  cittadini “ Coordinamento per l’ambiente  RC”, gruppo di lavoro  e strumento per mantenere i contatti e scambiare informazioni, idee e proposte tra i cittadini attivi nei quartieri in gruppi informali o comitati, e associazioni che hanno a cuore i temi dell'ambiente e dei rifiuti.
I membri che hanno dato vita alla Rete sono  Legambiente,   Associazione Differenziamoci Differenziando,  Tribù del Fare,   Ass.Rifiuti Zero Reggio Calabria,  Coordinamento di Quartiere Arghillà ,  Ass.culturale Magnolia, Ecokerò,  Pro Loco Bocale città di Reggio Calabria, e sono soggetti che hanno partecipato ad iniziative comuni quali giornate ecologiche e informazioni ai cittadini  in questi ultimi anni in cui è partita a Reggio Calabria  la raccolta differenziata ,e questa “sfida”, nuova per la città, ha fatto crescere l’attenzione  per l’ambiente, richiedendo un maggior grado di coinvolgimento tra i cittadini e l’Amministrazione. La Rete è aperta a tutti i soggetti che abbiano già operato nelle attività ambientali, scambiando esperienze, fornendo contributi e collaborando alle varie attività sia di divulgazione (informazione ai cittadini, nelle scuole e nelle parrocchie etc..) che concretamente operative sul territorio (pulizia straordinaria di quartieri, giornate ecologiche etc..) o che intendano farlo laddove ce ne fosse bisogno , con spirito mutualistico, con l’obiettivo di rendere la nostra città più vivibile, supportare, monitorare ed implementare l’azione del Comune e della concessionaria dei rifiuti, coinvolgendo cittadini, esperti e associazioni in modo costruttivo e propositivo.Chiunque condivida le finalità del Coordinamento può chiedere di farne parte.
La sede provvisoria è in cda Gagliardi 10 , Arangea, presso il Laboratorio Radici, l’email è Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.