Direttore: Aldo Varano    

REGGIO. Lucia Nucera su palestra Telesio e coesione sociale

REGGIO. Lucia Nucera su palestra Telesio e coesione sociale
L’assessore alle Politiche Sociali Lucia Nucera: «La ristrutturazione della palestra della Scuola Telesio nel quartiere Modena-Ciccarello è una azione di coesione sociale a servizio di tutti. Ai cittadini chiediamo fiducia».

«Grazie ai lavori di manutenzione straordinaria a carico del piano comunale delle opere pubbliche, la palestra  della Scuola Telesio nel quartiere Modena – Ciccarello torna a essere agibile e   rinnovata  per poter  adattarsi e  far fronte anche alle  esigenze degli sportivi e delle associazioni del quartiere».   E’ quanto richiama l’assessore alle Politiche Sociali e Minoranze Linguistiche Lucia Nucera all’indomani della restituzione da parte del sindaco Falcomatà, agli studenti e al territorio, della struttura sportiva chiusa da otto anni.

 «Questa ulteriore azione è il risultato di un più ampio lavoro di programmazione che sta facendo venire alla luce gradualmente il disegno che l’amministrazione Falcomatà   ha da sempre perseguito con tenacia: restituire spazi di condivisione e socializzazione ai cittadini ».   

«Mai dobbiamo rinunciare agli spazi e alle occasioni di ascolto e partecipazione in città  - afferma d’altro canto l’assessore alle Politiche Sociali  Lucia  Nucera - sono strumenti che restituiscono la vera agibilità alle relazioni tra  cittadini,  dignità e  orgoglio, nonché  senso di appartenenza ai quartieri».

«Questa è la considerazione frutto degli incontri nei quartieri che sto affrontando, l’ultimo dei quali, solo pochi giorni fa, proprio nella Parrocchia di Modena - aggiunge l’assessore Nucera – ospitata dal parroco don Gianni Licastro e dagli operatori della Caritas, per illustrare le agevolazioni del Rei, il reddito di inclusione, la misura di contrasto alla povertà che si può richiedere presso i poli territoriali dislocati sul territorio comunale».

 «Da questo incontro, così come tutti gli altri tenutosi nei quartieri da Pellaro ad  Arghillà – continua  l’assessore Lucia Nucera – mi sento rafforzata nella convinzione,  che è solo dall’incontro reale e dalla reciproca conoscenza e dialogo  tra cittadini e amministrazione che i passi iniziati possono portare a un buon cammino e soprattutto essere messi a conoscenza di tutti».  

«Invito pertanto i cittadini a farsi portavoce e ad avere fiducia: per diffondere e cogliere le opportunità, riappropriarsi delle spazi  e delle risorse  che l’amministrazione Falcomatà  con grande sforzo e impegno sta liberando».

« A Modena- Ciccarello – conclude Lucia Nucera -  l’amministrazione Falcomatà,  ai cantieri per lo sport e  alla bonifica del territorio, è pronta a dar seguito ad azioni di inclusione sociale di forte innovazione».   


Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.