Direttore: Aldo Varano    

RENDE (Cs). 21 aprile dibattito sulla professione del geologo in un'area a rischio come la calabria

RENDE (Cs). 21 aprile dibattito sulla professione del geologo in un'area a rischio come la calabria
Domani 21 aprile, alle h 17, presso l’Hotel San Francesco in Rende (CS), avrà luogo la Tavola Rotonda dal titolo “La Professione del Geologo nella regione d’Italia più esposta ai rischi naturali: un futuro da protagonista?”.

Organizzato dall’Associazione “GEOLOGINSIEME” (creata nel dicembre 2016 da un gruppo di geologi calabresi), l’incontro è mirato a una disamina dei rischi naturali che interessano il territorio calabrese, ed è mirato al coinvolgimento geologi, tecnici e cittadini. Negli interventi previsti sarà esaminato il ruolo del Geologo nella gestione e nella mitigazione dei rischi naturali e antropici della nostra regione, con un’analisi del percorso formativo e professionale del geologo, dai primi passi accademici alle varie prospettive occupazionali che gli si offrono.

Al tavolo dei relatori siederanno Gino Crisci (Rettore UNICAL), Paolo Cappadona (già presidente dell’Ordine dei Geologi della Calabria e membro del Consiglio Nazionale), Salvatore Critelli (Ordinario di Geologia UNICAL), Francesco Fragale (Presidente ORGC), Marco Scarpelli (Ufficio Speciale Ricostruzione Sisma Centro Italia), Carlo Tansi (Direttore Dipartimento Protezione Civile Calabria) e Beniamino Tenuta (già presidente ORGC e vicepresidente del Consiglio Nazionale).