Direttore: Aldo Varano    

CALABRIA e TRASPORTI. Oliverio (presidente Regione)

CALABRIA e TRASPORTI. Oliverio (presidente Regione)
"Abbiamo voluto evitare rischi di frammentazione - ha commentato il Governatore Oliverio - per investire in grandi progetti di ammodernamento infrastrutturale di cui la Calabria ha bisogno. L'obiettivo e' quello di favorire una maggiore accessibilità e mobilità all'interno della regione a partire dalla costruzione della nuova ferrovia ionica, una tappa storica. Il programma dei lavori e' già definito e inizierà a giugno, nel tratto tra Catanzaro Lido e Sibari. Quattro gli anni previsti per il completamento di un intervento collocato in una visione di sistema sancita dall'approvazione di un nuovo Piano regionale dei trasporti, atteso da venticinque anni. La ferrovia ionica e' un asse fondamentale per aiutare l'area della Calabria maggiormente in sofferenza e, nel nostro disegno, la linea ferroviaria dovra' ricongiungersi alla fascia tirrenica fino all'aeroporto di Lamezia".

"Nel Patto per la Calabria - continua Oliverio - abbiamo, inoltre, inserito risorse per predisporre uno studio di fattibilita' per il collegamento da Salerno fino a Reggio Calabria affinche' il nostro territorio possa avere le stesse opportunita' del Nord. In questo contesto, anche sulle infrastrutture viarie abbiamo concentrato gli investimenti con lo stesso metodo, insieme ai tecnici di Anas, per la realizzazione di opere, a partire dalle 106 ionica, che dovranno vedere al piu' presto l'apertura dei cantieri. Anche il sistema aeroportuale deve essere rafforzato, non indebolito e non rinunceremo a nessuno dei nostri aeroporti. Abbiamo pubblicato un bando per le attivita' di marketing da 12 milioni di euro, con l'obiettivo di attrarre le compagnie, e altrettante risorse saranno messe a bando per l'istituzione di nuove rotte. Oggi e' una giornata storica, continuiamo a lavorare per rendere la Calabria il Sud che serve all'Italia".