Direttore: Aldo Varano    

REGGIO. Il CIS della Calabria incontra il grande poeta Elio Pecora

REGGIO. Il CIS della Calabria incontra il grande poeta Elio Pecora
Venerdì 11 agosto 2017, alle ore 21:00, nel Chiostro di S. Giorgio al Corso – Reggio Calabria, il Centro Internazionale Scrittori della Calabria, nel contesto della “Cattedra di poesia, letteratura e arte”, promuove l’incontro con la grande poesia. Ritorna per la seconda volta nella città dello Stretto uno dei più raffinati e intellettuali poeti contemporanei, Elio Pecora, Direttore della Rivista “Poeti e Poesia”, autore di raccolte di poesie, di romanzi, saggi critici, testi per il teatro. Come critico letterario ha collaborato a “La Stampa”, “Il Mattino”, “La Repubblica”, “Rai Due” “Rai Tre” - “L’Espresso”. Già ospite del Centro Internazionale Scrittori nell’agosto del 2009, ritorna per la seconda volta nella Città dello Stretto per parlare di “Poesia come educazione ai sentimenti”. Saluto Arch. Prof. Ottavio Amaro, Direttore Generale dell’Università Mediterranea di Reggio Calabria. Coordina la manifestazione Loreley Rosita Borruto, Presidente del Cis della Calabria. Letture a cura di “lunarie” Daniela Pericone e Caterina Scopelliti. Intervento musicale alla chitarra del M° Salvatore Familiari. Elio Pecora, poeta di nascosta classicità", drammaturgo, favolista, biografo di Sandro Penna, curatore di importanti antologie di poesia del ‘900 e di eventi culturali, ha esordito nel 1970 con “La chiave di vetro”.  Le sue successive raccolte sono state riunite nel 1997 nel volume Poesie (Empiria).  I suoi libri di prosa: “Estate”, edizione Bompiani 1981; “Sandro Penna: una biografia”, edizione Frassinelli 1984 e 1990;” I triambuli”, edizione Pellicano 1985; “La ragazza col vestito di legno e altre fiabe italiane”, edizione Frassinelli 1992; “L’occhio corto”, edizione “Il Girasole” 1995. I testi per il teatro rappresentati: “Alcesti” regia di Enrico Job; “Pitagora” Regia di Luisa Mariani; “Prima di cena” regia di Lorenzo Salvati; “Nell’altra stanza” , “Il cappello con la peonia” e “Trittico” regia di Marco Lucchesi. Ha curato: Sandro Penna “Confuso sogno” edizione Garzanti 1980; “Antologia della Poesia del Novecento”, edizione Newton Compton 1990. Ha collaborato come critico letterario a: “Il Mattino”, La Repubblica”, “La Stampa - Tuttolibri”, “L’Espresso”, “Rai Due”, “Rai Tre”. Con il libro Simmetrie (Mondadori 2007) ha vinto il premio Mondello. Nel 2017 sono stati pubblicati due volumi di poesie “Il libro degli amici” Ed. Neri Pozza e “Nel tempo della madre. Epicedio” Ed. La Vita Felice. Tra i premi ricevuti: Città di Enna per il romanzo; per la poesia: il Circe Sabaudia, il Matacotta, IL Calliope, il Premio Internazionale Le Muse, il Premio Venezia. Nel 2006 l’Università di Palermo, Facoltà di Scienze della Formazione, lo ha insignito della “Laurea ad honorem in Scienze della Comunicazione”. Nello stesso anno le Edizioni San Marco dei Giustiniani hanno pubblicato, a cura di Roberto Deidier, “Geografie primaverili” (poesie per Elio Pecora di quarantuno poeti italiani, da Antonella Anedda a Iolanda Insana, da Franco Loi a Valerio Magrelli).