Direttore: Aldo Varano    

E' PRATICAMENTE FATTA: De Raho sarà nuovo Procuratore nazionale Antimafia (DNA)

E' PRATICAMENTE FATTA: De Raho sarà nuovo Procuratore nazionale Antimafia (DNA)
deraho Sara' quasi certamente Federico Cafiero De Raho, attualmente capo della procura di Reggio Calabria, il nuovo procuratore nazionale Antimafia. 
Il procuratore capo di Reggio Calabria Federico Cafiero de Raho è infatti vicinissimo alla nomina a capo della DNA.

La Quinta Commissione del Csm, riunita questa mattina a Palazzo dei Marescialli, con all'ordine del giorno, tra i vari dossier, l'esame delle candidature e la votazione per sostituire l'attuale procuratore nazionale antimafia, Franco Roberti, in pensione da novembre, ha espresso cinque voti a favore di Cafiero de Raho, una preferenza è andata al procuratore di Palermo Roberto Scarpinato.

Per Cafiero de Raho hanno votato Francesco Cananzi e Massimo Forciniti di Unicost, Luca Forteleoni di Mi, e i laici Paola Balducci e Pierantonio Zanettin. In favore di Scarpinato Piergiorgio Morosini di Md. La nomina ufficiale avverrà nelle prossime settimane nel corso di un plenum del Csm. Tra i vari candidati in lizza c'erano anche il procuratore di Siracusa, Francesco Paolo Giordano, il procuratore generale di Milano, Roberto Alfonso, il procuratore generale di Firenze, Marcello Viola, il vice procuratore capo di Roma, Michele Prestipino.